DUE GIORNI ALLA SCOPERTA DELLA STORIA E DELLE TRADIZIONI DI SAN NICANDRO

0
428

Dagli appuntamenti del circuito “inpuglia365” della Regione Puglia, si segnala una iniziativa che riguarda la città di San Nicandro organizzata dall’associazione “Borghi so good, Sapori slow food”.

2 febbraio: Palazzo Fioritto, convegno e reading sulle tradizioni dei “fuochi” di San Nicandro Garganico, canzoni della tradizione locale. L’evento condotto da una guida, da anziani esperti e dall’artista scrittore e scenografo Giuseppe Di Tullio nativo del territorio, si posiziona all’interno di una triade di “fuochi” le cui origini si perdono in un passato remoto dove gli avi celebravano nel cuore dell’inverno più rigido riti propiziatori per simboleggiare la voglia di luce e calore affinchè potesse presto rinascere la primavera.
3 febbraio: La tradizione del Fuoco di San Biagio. Punto incontro Piazza Domenico Fioritto e percorso itinerante alla scoperta di un itinerario ricco di storia e tradizione con eventi folkloristici.
L’appuntamento nasce dai riti del fuoco d’inverno in un intreccio di simboli e riti che continuano ad affascinare turisti di tutto il mondo. Verrà riproposta una storia per cui intorno ai fuochi si mangiava granoturco e fave abbrustolite oltre al classico maiale. Si ripercorrerà lo stesso clima gioioso per infondere allegria e fratellanza in un itinerario ricco di memoria in onore dei Santi Sant’Antonio Abate, San Sebastiano, San Ciro e San Biagio e facendo tappa in localini unici per gusto e tradizione enogastronomica del territorio.
Partecipazione gratuita. Info e prenotazioni Antonio 349.64.36.740 – Elio 320.65.04.916