DEPURATORE CONSORTILE IN AGRO DI ISCHITELLA

0
311

“QUELLO CHE AVEVO PROPOSTA NEL 2010 E CIOE’ LA DELOCALIZZAZIONE DEL DEPURATORE DI RODI E QUELLO DI LIDO DEL SOLE E’ REALTÀ”.

La realizzazione del nuovo depuratore consortile nel territorio di Ischitella consentirà l’eliminazione del depuratore di Santa Barbara e di Lido del Sole. Quello che auspicavo già dal 2010 si sta realizzando.

Nel ringraziare il Sindaco di Ischitella, Alessandro Nobiletti per aver dato continuità agli impegni assunti dai suoi predecessori, il ringraziamento più grande va a TE! A nu’ uaglion’ meraviglioso che si chiama RAFFAELE PIEMONTESE.  Una persona fattiva che fa politica per passione come me, per dare un senso alla nostra missione nel rispetto esclusivo della gente.

La realizzazione di un’opera epocale va capita per quello che sarà realizzato. È facile contestare da parte delle opposizioni o di non comprendere o far finta di non capire.  Alessandro Nobiletti non ha subito una decisione, anzi, l’ha condivisa in virtù dei provvedimenti assunti dai suoi predecessori che certamente non hanno svenduto il territorio ma hanno compreso e condiviso gli sforzi degli investimenti per la crescita della nostra terra.

Eliminare tre depuratori e due condotte sottomarine per costruire uno solo, efficiente e di ultima generazione è un’operazione che solo amministratori intelligenti e lungimiranti possono avallare.

Alessandro Nobiletti, sindaco di Ischitella ha il rispetto di un territorio intero che riconosce in questo giovane amministratore l’intelligenza di rigenerare un territorio martoriato che ha bisogno di nuova vita.

Carmine d’Anelli