CORPO FORESTALE SANNICANDRO BIS DENUNCIA CACCIATORE

0
399

Il comando della stazione del Corpo Forestale SannicandroBis ha proceduto alla denuncia all’autorità giudiziaria un cacciatore con relativo sequestro del fucile e della selvaggina. Infatti, in località Canale Fania tra San Nicandro ed Apricena, l’uomo è stato sorpreso dalle guardie forestali ad abbattere specie venatorie non cacciabili in questo periodo come tordi e merli.

Invia una risposta