CARNEVALE SANNICANDRESE, HANNO RAGIONE TUTTI

0
691

Tra due settimane arriva il carnevale e la Pro Loco sta preparando l’evento insieme alle tante associazioni che contribuiranno ad animare le tre giornate di allegria e di antica tradizione. Il programma è stato già ultimato e tutti stanno ultimando gli ultimi preparativi per i vestiti da indossare, per le canzoni, per la sfilata dei carri allegorici.

Proprio per questi ultimi sembra esserci qualche disappunto motivato dalla esclusione di qualsiasi contributo da parte dell’amministrazione comunale nonostante i rilevanti costi per la preparazione dei carri. Questa è una vicenda che si ripete da anni e quindi gli organizzatori si affidano unicamente a qualche contributo da privati e all’autotassazione cui sono costretti a sottoporsi per regalare alla nostra cittadina la sfilata pomeridiana che viene sempre più condivisa ed apprezzata dai sannicandresi.

L’amministrazione comunale ha dato incarico alla Pro Loco l’organizzazione dell’evento carnevalesco assicurando a questa associazione poco più di 2 mila euro che verranno utilizzate per l’impianto audio, dj, redazione del piano di sicurezza, SIAE, Croce Rossa, manifesti, targhe e attestati di partecipazione. Sembra che i costi possano essere superiori al contributo comunale e, quindi, anche la Pro Loco attingerà dalle proprie risorse per far fronte agli impegni assunti.

Insomma hanno tutti ragione, comune, Pro Loco e carristi. Il Carnevale ha messo d’accordo tutti.