CACCIA ILLEGALE: SORPRESI A CACCIA CON ATTREZZATURA VIETATA

0
395

A seguito di una particolare attività coordinata dal Gruppo Carabinieri Forestale di Foggia, finalizzata alla tutela della fauna selvatica ed in particolar modo alla lotta al bracconaggio, in agro di Margherita di Savoia sono stati sorpresi due soggetti intendi a svolgere l’attività venatoria utilizzando attrezzatura vietata.

I due cacciatori, provenienti dalla provincia di Bari, stavano cacciando utilizzando dei richiami acustici vietati per attrarre volativi/anatre. L’attenta attività di controllo dei Carabinieri Forestali ha permesso di sorprendere i due cacciatori, in flagranza di reato, proprio mentre cacciavano anatre attirando i volatili con i richiami.

I Carabinieri Forestale hanno proceduto a deferire in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria i due cacciatori procedendo al sequestro di due fucili da caccia e dei richiami acustici vietati. L’attività rientra nei servizi coordinati e programmati dal Gruppo CC Forestale di Foggia come piano di azione per la lotta al bracconaggio a tutela dell’ambiente e della fauna selvatica