ASSEGNO DI CURA PER PERSONE CON GRAVISSIMA DISABILITA’ E NON AUTOSUFFICIENZA

0
511

Al via le nuove domande per l’assegna di cura. La misura, che conta complessivamente 25 milioni di euro, è rivolta alle persone con gravissima disabilità e non autosufficienza, residenti nella Regione Puglia a far data almeno dal 1° gennaio 2018 che si trovino, al momento della presentazione della domanda, nelle situazioni previste dal bando e che rappresentano requisiti di accesso alla misura di sostegno. L’Assegno di cura è il prevalente intervento in favore delle persone con gravissima non autosufficienza, non sostitutivo di altre forme di assistenza alla persona e di supporto al nucleo familiare a carattere sociale e sociosanitario (cure domiciliari integrate, accesso ai centri diurni socio educativi e riabilitativi). Si tratta di un trasferimento economico di sostegno al reddito per i nuclei familiari in cui vivano, assistiti presso il loro domicilio, disabili gravissimi e anziani in condizione di gravissima non autosufficienza per i quali intervenga un care giver familiare, ovvero altre figure professionali da cui le stesse persone non autosufficienti dipendano in modo vitale.

Le domande devono essere presentate esclusivamente on line, a pena di esclusione, accedendo alla piattaforma informatica dedicata all’indirizzo:

 http://www.sistema.puglia.it/…/SolidarietaSociale/ASCURA2018 con scadenza alle ore 12,00 del 22 novembre 2018. La piattaforma è attiva da venerdì 19 ottobre per scaricare informazioni e consultare l’Avviso pubblico, cominciare a generare il codice famiglia per chi non lo avesse o lo avesse smarrito. Prima di accedere per caricare la domanda gli interessati devono avere a disposizione una certificazione ISEE 2018 in corso di validità di cui si richiederà di indicare il numero di protocollo di rilascio.