AL B&B SOFIA GARGANO STYLE: UN GRANDE SHOW DELLE ECCELLENZE LOCALI

0
733

Al b&b Sofia di sannicandro Garganico FG si è svolta la quarta edizione” in forma privatissima ” del contest Gargano style una giornata di sfide all’insegna della qualità Tutti i vincitori della terza edizione. A trionfare è il chilometro zero

Il cefalo incontra gli orti di Puglia nel Panaro, un’ombrina viaggia sulla Via della Seta, anguilla, cime di rapa e bottarga sono l’emblema della Puglia dei laghi e del mare in un puatto: l’estro garganico non ha confini. Le materie prime del territorio di eccezionale qualità sono uno degli ingredienti del successo delle ricette presentate al contest Gargano Style 2021. Il prodotto garganico è il comune denominatore: vince il chilometro zero.

Il rodato format ideato da Matteo Melchionda anche quest’anno ha riunito le eccellenze della Capitanata in una grande festa dei sapori locali, plasmati dai professionisti della ristorazione. Nell’ bellissimo b&b Sofia , location ideale per la competition, 5 chef rigorosamente selezionati si sono sfidati per una giornata all’insegna della tradizionalita’.

Il vincitore della quarta edizione del Gargano style 4 e stato lo chef Scarlato Giuseppe con il suo “Abbraccio di cuore Garganico” che ha letteralmente stupito la giuria , ma dobbiamo anche dire che gli altri chef in gara non hanno scherzato presentando altrettante ricette di altissimo livello .

Lo chef Domenico grasso , lo chef Contini Enzo direttamente da Matera ,Ugo testa chef Lesinese proprietario del rinomato ristorante”Ugo food and beverage” e lo chef Daniele pellegrini hanno dimostrato che sul territorio garganico oltre ad esserci tanti prodotti da proporre, abbiamo magnifici chef che esprimono sempre più la loro voglia e la passione verso la cucina .

IL GARGANO È UN CAPOLAVORO | La Mission del giovane maitre Matteo Melchionda continua , il suo intendo è quello di portare a sannicandro un ‘evento a livello Nazionale.

Arduo il compito delle giurie altamente qualificate è scrupolose. I partecipanti del Gargano Style sono arrivati anche dal resto d’Italia per confrontarsi con i colleghi della provincia di Foggia.

“Si sono messi in gioco giovani, oltre a scafati professionisti – afferma Matteo Melchionda, patron dell’evento – È stato uno show delle eccellenze del territorio. Con un pizzico d’orgoglio, posso affermare che ogni anno riusciamo ad aggiungere un tassello qualificante alla nostra manifestazione. Appena chiusa la terza edizione, abbiamo iniziato a lavorare alla prossima. Continueremo, come abbiamo sempre fatto, a valorizzare le risorse del nostro Gargano e le sue tipicità”.

LA SQUADRA | A supportare Matteo Melchionda nell’organizzazione una valida squadra di professionisti composta da Lombardi Elena ( azione sannicandro tavolo tematici) l’Associazione Cuochi Gargano e Capitanata presieduta da Mario Falco (Cucina Calda); Noi-Nuova ospitalità Italiana ( Armiento Gianni presidente associazione ) Panzarini Gerardo maitre -sommelier nonché vicario associazione ) Simona de Rogatis mediatrice dell’evento, Ciro del vento e felice Rendina fotografo e cameraman, Annalisa Grana giudice tecnico, Manduzio Matteo maitre d’hotel.

Un grosso ringraziamento va ai giudici della competizione : chef ROBERTO PEPE, DOTT PARAGONE TIZIANO, ANTONIO D’AMICO.

GLI SPONSOR | Le aziende partner hanno esposto i loro prodotti, impiegati anche nelle preparazioni dei concorrenti. Hanno contribuito all’eventoPastificio Andreola (Casalvecchio di Puglia) e Santissimo – Terre di Federico II Vini Longo di Apricena, b&b Sofia location che ha ospitato l’evento )

Azione sannicandro

Associazioni cuochi Gargano e capitanata

Noi-Nuova ospitalità Italiana