ABBATTIMENTI, DA LESINA PRONTI 10 MILA EURO PER LO SCHIAPPARO

0
508

Occorreranno circa 10 mila euro, che la Giunta Comunale di Lesina ha già provveduto ad individuare, per procedere alla demolizione di un fabbricato “ubicato in località Torre Mileto-Schiapparo, in un’area sottoposta a vincolo paesaggistico e ricadente nella perimetrazione del Parco Nazionale del Gargano” – secondo quanto riportato nella delibera approvata dalla Giunta comunale.

La vicenda è nata nel 2013, quando il Corpo Forestale del Comando Stazione di Sannicandro-bis segnalò l’opera realizzata abusivamente, con un apposito rapporto di accertamento edilizio. Il proprietario del fabbricato – a quanto pare un sannicandrese – non avrebbe eseguito le opere di demolizione che gli erano state intimate da un’ordinanza di abbattimento emanata dal Comune di Lesina in seguito al sopralluogo del Corpo Forestale.

Di qui, la decisione della Giunta, che, ai sensi del D.P.R. 380/01, ha incaricato l’Ufficio Urbanistica del Comune a procedere all’acquisizione gratuita del fabbricato abusivo per poterlo demolire, ed in seguito addebitare i costi dell’abbattimento dello stabile al responsabile dell’abuso. (istmoschiappato.blog)

 

Invia una risposta