PATRIZIA LUSI NEL COLLEGIO DEGLI ESPERTI REGIONALI PER PROGETTI AGRICOLI E RURALI

0
125

La Presidente del Consiglio di Amministrazione della ASP dott. Vincenzo Zaccagnino, avv. Patrizia C. Lusi, ha ricevuto la nomina a componente del Collegio degli Esperti del Presidente della Regione Puglia per la materia di “gestione dei progetti in ambito agricolo e sviluppo rurale”.

Con decreto del 7 agosto scorso, il Presidente regionale Michele Emiliano ha infatti chiamato l’avv. Lusi a far parte dell’organismo istituito per il necessario ausilio alla presidenza della Regione “su particolari questioni che richiedono profonde competenze tecniche e/o amministrative e la conoscenza di buone prassi”, come prevede l’art.15 e s.m.i. del decreto che, nel 2016, istituiva il comitato nell’ambito del nuovo modello organizzativo regionale (denominato MAIA – Modello Ambidestro per l’Innovazione della macchina Amministrativa regionale).

Il Collegio degli esperti, presieduto dal Presidente della Regione, è chiamato ad affrontare temi di grande rilevanza per il miglior perseguimento dei fini istituzionali della Regione; ne fanno parte personalità di elevatissimo profilo, in possesso di specifiche e riconosciute professionalità, maturate nell’ambito di uno o più realtà pubbliche o private, anche su scala regionale. La struttura opera, ordinariamente, mediante la predisposizione di pareri su temi di carattere culturale, sociale ed economico ritenuti di particolare rilevanza, da rendere alla Presidenza della Regione.

Si tratta quindi, di un incarico di elevatissimo prestigio ed estrema delicatezza, che attesta l’alto grado di professionalità dell’avv. Patrizia Lusi e la valenza importantissima dell’esperienza nella specifica materia di progetti in ambito agricolo e di sviluppo rurale, maturata anche alla guida della ASP Zaccagnino e di altre ASP della Provincia, nelle quali ha avuto modo di dare un forte impulso all’evoluzione nell’organizzazione dell’attività agricola pubblica, introducendo varie sperimentazioni (dai contratti di filiera per le produzioni di grano duro ed orzo ai progetti di agricoltura sociale), aprendo alle collaborazioni con altri attori istituzionali (mediante specifici protocolli di intesa) per la salvaguardia del patrimonio pubblico e la valorizzazione del territorio e dei suoi beni ambientali e culturali (dall’adesione alla Carta Europea del Turismo Sostenibile con il Parco Nazionale del Gargano, alla valorizzazione dei paesaggi storici rurali mediante il partenariato con gli enti locali, l’Università di Foggia e lo stesso Parco del Gargano).

Si è certi che nello svolgimento di questo incarico, reso a titolo gratuito così come gratuitamente è rivestita la carica alla Presidenza dell’ASP Zaccagnino, l’avv. Patrizia Lusi avrà modo di garantire un apporto di idealità, professionalità e competenza a vantaggio del Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano e di tutta la comunità regionale.