SAN NICANDRO, PROGETTO “ZERO CANI IN CANILE”

0
881

Si è tenuta a Monte Sant’Angelo un incontro tra i rappresentanti dei comuni del Parco del Gargano sul progetto “Zero Cani in Canile”. Per San Nicandro erano presenti l’assessore Alessandro Calello e la neo consigliere di Fratelli d’Italia Anna Laura Frattollino. Presenti diverse associazione garganiche e le guardie ecologiche che cominceranno il loro servizio nel territorio di San Nicandro dal prossimo mese di febbraio.

Il progetto si basa su educazione e formazione capillari su tutto il territorio e del contesto sociale, con una serie di progetti educativi nelle scuole ella formazione dei volontari. L’obiettivo è intraprendere una graduale diminuzione del randagismo attraverso azioni di prevenzione, educazione, adozioni tracciabili e creazione di una task force di controllo. Con una maggiore collaborazione tra cittadini, volontari e istituzioni il randagismo si può sconfiggere senza ingenti spese per i Comuni nel rispetto degli animali e portando economia al territorio in diversi settori.