SAN NICANDRO, FRANCESCO SCANZANO ADERISCE AL GRUPPO DI “UNITI NOI, INSIEME E SUD IN TESTA”

0
576

La politica con la “P” maiuscola necessita assolutamente di una buona programmazione e soprattutto di gente che ama il suo territorio rendendolo protagonista di quelle “arti” che possiede facendo fruttare la sua naturale produzione. San Nicandro Garganico ha molto da dare perché a differenza di quello che si dice è un paese ricco di risorse, basta solo estrapolare il meglio e metterlo a frutto.

Francesco Scanzano, candidato alle scorse Regionali nel 2020 con il partito “Cittadini Pugliesi” di Mario Conca, oggi decide di fare il suo ingresso nella politica locale proiettata alle comunali mirando su un gruppo di liste civiche riconducibili ad Antonio Berardi e Gino Carnevale, un connubio che fin dal 2018 non ha mai conosciuto una sosta lavorando per una politica sana, pulita, trasparente e soprattutto attiva.

Francesco Scanzano si presenta così come uno di quei pochi sannicandresi che stanchi di vedere il loro paese in malora, decide di voler dare un valore aggiunto a chi sta lottando per i suoi cittadini per la propria terra. La sua candidatura alle regionali pugliesi ne è stata una prova convincente di come ci si organizza con umili risorse e tanto impegno per far capire ciò che è giusto per il proprio territorio. Scanzano darà il suo contributo come candidato consigliere in un gruppo che oggi sta raccogliendo sempre più persone, lavorare a un progetto moderno e unitario per ridare ai cittadini il suo sogno e amministrare SNG con ordine e cura.

E’ tempo di abbandonare questa concezione. E’ tempo di dedicarsi davvero alla propria città dimenticando gli inciuci e dimenticando tutta quella gente che fino a ieri ha martoriato sia la politica locale che la stessa vita amministrativa.

Il percorso politico che si sta definendo man mano che passano i giorni, inizia a mostrare quale sia l’erba verde e quale sia quella ingiallita. Le tre liste continuano a programmare e a ricevere sempre più plausi. Ciò che accadrà in vista delle elezioni di autunno nessuno lo sa, ma è certo che tra i tanti candidati non vedremo nomi letti e riletti per molto tempo all’interno del web e di articoli di giornali in scaramucce politiche locali legate a fatti di cronaca e saltelli vari da una coalizione ad un’altra.

La città di San Nicandro Garganico merita trasparenza amministrativa e persone sane capaci di saper dare il loro amore alla propria terra.