SAN NICANDRO, ECCO PERCHE’ “L’ALTRA ITALIA” HA SCELTO BERARDI

0
546

In tanti si chiedono: “Perché il movimento politico “l’Altra Italia” scende in campo appoggiando Antonio Berardi?

Abbiamo deciso di scegliere il nuovo, abbiamo scelto Berardi perché intorno a sé si è creata una compagine che non è litigiosa, una compagine che lavora per l’interesse collettivo e per gli interessi delle svariate componenti produttive sociali, partendo dalla famiglia, dai piccoli commercianti, all’interno del settore agricoltura, gli allevatori e i giovani,

e di quest’ultimi che San Nicandro ha bisogno, delle loro idee, delle loro piccole esperienze, dalla loro forza e voglia di far ascoltare la loro voce.

Chiarisce con forza il vice-segretario Nazionale Saverio Siorini, Sangiovannese di adozione, Foggiano di nascita, che conosce a fondo i problemi del Gargano e dei suoi comuni di appartenenza.

Il Gargano è una terra meravigliosa, in tanti ce la invidiano, ho avuto la fortuna di conoscere l’ex Sindaco amico Costantino Ciavarella dove annoverava tra i suoi assessori di spicco Berardi Antonio (lavori pubblici) eletto con circa 500 voti e tradito da chi credeva amico … La Lega … dimostrando ancora una volta l’arroganza e nello stesso tempo la superficialità appoggiando un sistema vecchio e logoro, fatto di interessi ed egoismo.

Berardi è un giovane pieno di vita, pieno d’amore verso la sua città dimostrandolo prima, durante e dopo il suo mandato (come sopra non portato a termine), e siamo convinti che non potrà fare che meglio…

D’altronde come abbiamo sempre sostenuto, noi crediamo nella caparbietà dei giovani e con la nostra esperienza Berardi si dimostrerà un cavallo VINCENTE, chiude Siorini