POSITIVA LA STAGIONE TURISTA 2019 DI SAN NICANDRO

0
312

Valutazione unanimemente positiva espressa da parte di operatori turistici, commercianti, negozi di vicinato e cittadini di San Nicandro Garganico, sui risultati della stagione turistica appena conclusa.

Analizzando gli indici di gradimento, si riscontra un maggior flusso di turisti non locali e un alto gradimento di questi sull’accoglienza e servizi che l’amministrazione comunale ha offerto ai suoi ospiti molto graditi.

Non di secondaria importanza, anzi fondamentali, sono stati i provvedimenti dell’attuale amministrazione comunale, sull’arredo urbano e l’attenzione all’ambiente.

Lo sfalcio del verde indesiderato, da via Torre Mileto alla zona lido di Torre Mileto, la sistemazione dei parcheggi di fronte all’Hotel Pertosa, la pulizia giornaliera della spiaggia dalla Torre di Mileto al tratto di competenza del Comune di San Nicandro Garganico.

Inoltre la sistemazione di strade cittadine, in primis, ma per citarne alcuni fra i tanti, la frequentatissima e principale via Gramsci di scorrimento alternativo al centro storico e la sistemazione di due rotatorie su via Torre Mileto.

Il divieto di usare bottiglie di vetro che venivano scaraventate su via Giuseppe Verdi e non solo con seri danni alle auto parcheggiate alle abitazioni e alla incolumità dei cittadini

Accorgimenti che gli “audaci” assessori in carica da qualche mese, hanno messo in atto dopo anni annorum di disinteresse delle passate amministrazioni.

Spesso, in soggiorno feriale nel mio paese prescelto, San Nicandro Garganico, sentivo qualche dissenso alle mie proteste anche presso gli organi di polizia per denu          nciare incuria e inciviltà di pochi sconsiderati che lanciavano abbandonando ogni tipo di oggetti non solo di vetro sui viali. Mi rimproveravano che da turista non potevo avere la pretesa di insegnare loro il buon vivere civile. Era la facile quanto stupida risposta di chi, per convenienza, voleva acquisire qualche voto in più alle votazioni cittadine.

Devo esprimere un plauso sincero agli attuali giovani amministratori per il coraggio e la determinazione con cui hanno saputo sconfiggere l’omertoso silenzio di pochi sull’incivile comportamento compromettendo, per anni, l’economia e il turismo cittadino.

La Puglia, è bene che si sappia chi ha operato male negli anni scorsi, è stata presa d’assalto quest’anno dai turisti di tutto il mondo, considerato che la nostra Regione Puglia è stata eletta dai maggiori giornali internazionali, Regione più bella del mondo.

Un sincero e meritevole ringraziamento, da parte mia, a chi ha contribuito a questo prezioso risultato per il turismo, per l’economia locale e il buon nome della ridente cittadina garganica, San Nicandro Garganico.

Michele Russi