ORDINANZA DI DEMOLIZIONE DI OPERE ABUSIVE IN LOCALITA’ “TORRE MILETO SCHIAPPARO”

0
1362

E’ stato elevato dal Comando della Polizia Municipale di Lesina verbale di accertamento edilizio dal quale si evince la esecuzione di lavori abusivi in agro di Lesina, alla località “Torre Mileto-Schiapparo”, presso un fabbricato consistenti nella realizzazione di pareti in muratura di mattoni forati, nella demolizione di pareti interne, della copertura di veranda e di parti di cornicione, nella demolizione di parte di recinzione esterna e nello smantellamento della pavimentazione interna.

Tali lavori risultano eseguiti in assenza di titolo abilitativo e realizzati in zona sottoposta a vincolo paesaggistico, a vincolo sismico ed all’interno della perimetrazione del Parco Nazionale del Gargano.

Pertanto è stata emessa ordinanza di ingiunzione affinchè il possessore dell’immobile provveda, a proprie spese, alla demolizione delle opere abusivamente realizzate entro il termine perentorio di giorni 90.

E’ stato anche precisato che, decorso infruttuosamente il termine di 90 giorni, si procederà alla demolizione a cura del Comune e che i costi saranno recuperati coattivamente in danno al responsabile dell’abuso.

L’ordinanza emessa dal comune lagunare è stata notificata ai seguenti organi per i provvedimenti di propria competenza: Procura della Repubblica di Foggia, Regione Puglia, Provincia Foggia, Parco Nazionale del Gargano, Prefettura di Foggia, Soprintendenza per i beni architettonici e paesaggistici di Bari, al Comanda Stazione Carabinieri.

RAM