MONTESANT’ANGELO, IL RADUNO DEI SUONATORI DI TARANTELLA

0
80

Nei giorni 26 e 27 luglio si terrà l’attesissima la XIII^ edizione de il Raduno dei Suonatori di Tarantella nel centro storico di Monte Sant’Angelo. Una due giorni di eventi nella Città dei due Siti Unesco. Tanti ospiti e laboratori, musica e danze che si riprendono i propri spazi.

Gli eventi del 26 luglio

Mattina (chiostro delle Clarisse Piazza De Garganis)

Ore 10:00 – laboratorio di ceramica a cura di Carmine Cipriani

Ore 11:30 – Laboratori di canti del Sud Italia a cura di Marta Dell’Anno

Pomeriggio (chiostro delle Clarisse Piazza De Garganis)

Ore 17:30 – laboratorio di tamburo a cornice “Tammurriata” a cura di Dario Mogavero

Ore 18:30 – stage di danza “Tarantella del Gargano” a cura di Carmela Taronna

Ore 20:00- inaugurazione mostra fotografica “Io sono” di Matteo De Nittis

A seguire, presentazione libro “Coraggiosamente fare le cose per niente” di Martina Benigni

Orre 22:00 – in concerto (Largo Dauno): Cantori di San Giovanni Rotondo e Rareca (Campania)

Gli eventi del 27 luglio

Ore 10:30 – laboratorio di ceramica a cura di Carmine Cipriani

Ore 16:30 – stage di danza “Sgherme di Carpino” a cura dell’associazione “Dalla radice al fiore”

Ore 18:00 – stage di danza “Salterello dell’Alta Ciociaria” a cura di Mattia Dell’Uomo

Ore 19:30 – orchestra spontanea: cantatori, suonatori e danzatori

Ore 22:00 – in concerto: I cantori di Carpino, I Trillanti (Lazio), Tarantula Garganica e Cantori di Monte Sant’Angelo.

A seguire, la Buonanotte ai Suonatori.