TRA UN MESE LA SCADENZA DEL BANDO PER POTENZIARE GLI IMPIANTI SPORTIVI. CHE FARE?

0
50

La Regione Puglia continua ad investire sullo sport. Sono infatti disponibili finanziamenti per gli impianti sportivi dei Comuni e delle associazioni sportive dilettantistiche, delle parrocchie e associazioni di volontariato. Le amministrazioni comunali possono presentare istanza di contributo entro e non oltre il 15 ottobre. Tali contributi verranno erogati sotto forma di sovvenzioni in conto impianti in misura non superiore all’80% della spesa ammissibile per un’agevolazione massima concedibile pari ad Euro 100.000.

Varia la tipologia di interventi: interventi di recupero funzionale e manutenzione straordinaria al fine di migliorare la possibilità di utilizzo degli impianti e spazi esistenti ed a favorirne la gestione; interventi infrastrutturali, tecnologici di natura organizzativa diretti ad abbattere le barriere architettoniche degli impianti esistenti ai sensi della legge n. 13/1989 e del D.M. n. 236/1989, anche alla luce di recenti studi sull’architettura inclusiva e permetterne la fruibilità da parte del pubblico e degli atleti con disabilità; interventi di adeguamento degli impianti esistenti alle norme di sicurezza e igienico-sanitarie, compresi gli interventi volti a favorire l’applicazione delle norme nazionali e regionali in materia di sicurezza degli impianti sportivi e degli spogliatoi e in materia di efficientamento energetico; realizzazione di nuovi interventi volti ad ampliare e migliorare l’offerta di attività e/o servizi degli impianti e/o spazi sportivi;

Altre amministrazioni comunali hanno già programmato incontro con le associazioni locali per l’opportunità offerta dalla Regione Puglia e per programmati interventi e richieste in tale direzione.

Ci si augura che anche l’amministrazione comunale di San Nicandro si stia attivando in tal senso e concordare con le associazioni interessate le richieste da proporre considerato che manda un mese alla scadenza della presentazione delle domande.