IL COMITATO CENTRALE E L’ASSOCIAZIONE KITESURF PULISCONO LA SPIAGGIA DELLO SCHIAPPARO

0
394

Si sono definiti gli “invisibili”, il gruppo di giovani e non, che nelle scorse settimane ha avviato un’attività di pulizia a mano della spiaggia dell’Istmo Schiapparo.

“Invisibili perché in genere svolgono il loro lavoro nei momenti di “quiete” – scrivono in un comunicato diffuso su Facebook – per non disturbare nessuno e meglio svolgere il proprio compito.

Sono quelli che comunque raccolgono bottiglie e cartacce dalle strade che stiamo oggi percorrendo e che distrattamente nemmeno notiamo che stanno ripulendo”.

Il cosiddetto gruppo degli “invisibili” è nato da una collaborazione tra il Comitato Centrale dell’Istmo e l’associazione Kitesurf School di Torre Mileto, una nuova realtà che ha preso da poco forma allo Schiapparo.

Dall’associazione Kitesurf hanno fatto sapere che “il Comitato Centrale Istmo e Torre Mileto Kitesurf School, intraprendono un cammino con reciproche vedute di obiettivi puntati alla rivalutazione dei nostri luoghi attraverso la cura del territorio e l’aggregazione dei giovani alla partecipazione, grazie a quell’importante anello di collegamento che è costituito dallo sport”.

Ed infatti dalle foto diffuse sulla pagina Facebook dell’associazione Kitesurf si nota che molti dei volontari che hanno preso parte all’attività di pulizia della spiaggia sono molti giovani, ragazzi e ragazze.

Insomma, qualcosa di nuovo e soprattutto di bello sta prendendo forma allo Schiapparo.

Per adesso un grande ringraziamento va a tutti coloro i quali hanno contribuito a ripulire la spiaggia dalla sporcizia. (istmoschiapparo.blog)