I CARABINIERI CHIUDONO PER 15 GIORNI CIRCOLO SPORTIVO

0
483

Con provvedimento del Questore di Foggia, richiesto dalla Compagnia Carabinieri di Cerignola, i militari della Stazione di Stornarella hanno provveduto alla chiusura temporanea per 15 giorni di un circolo sportivo sito in via Roma. Ciò è stato possibile grazie all’attività di monitoraggio svolta dai militari della predetta stazione che ha consentito di accertare che il locale è da considerarsi luogo di abituale ritrovo di soggetti gravati da pregiudizi penali, in particolare per reati inerenti la detenzione e lo spaccio di sostanze psicotrope, contro la persona e il patrimonio.

Importante per l’emanazione del provvedimento, è stata l’attività di polizia volta al contrasto dei reati inerenti il traffico di stupefacenti, operata sempre dai carabinieri all’inizio del mese di novembre. Infatti i militari, coadiuvati da personale della “CIO” di Bari hanno effettuato delle perquisizioni agli avventori e al personale presente all’interno del circolo individuando due soggetti in possesso di hashish e marijuana e per tal motivo segnalati alla prefettura ex art 75 del dpr 309/90.

Il provvedimento emesso dal Questore in applicazione della normativa dettata dall’art 100 tulps, ha natura cautelare ed è,  per giurisprudenza ormai consolidata dei T.A.R. e  del Consiglio di Stato ”volta ad impedire attraverso la sospensione della licenza, il protrarsi di una situazione di pericolosità sociale avendosi pertanto riguardo esclusivamente alle esigenze di tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica dei cittadini prescindendosi dalle responsabilità dell’esercente”