EDITORIALE DELLA DOMENICA. L’AVERS SAN NICANDRO: LA SOLIDARIETA’ A PORTATA DI TUTTI

0
2005

Una realtà associativa consolidata da tempo è l’Avers, l’associazione di Protezione Civile di San Nicandro Garganico come punto di riferimento di tutti i rischi del territorio. E’ l’espressione di una moderna coscienza di solidarietà che non ha paragoni per il servizio di volontariato che svolge ininterrottamente sul territorio.

Specialmente in questo difficile periodo la sua presenza quotidiana è sotto gli occhi di tutti, con il bando fonico che invita a restare in casa, con l’assistenza ai cittadini e alle persone anziane o in condizioni di fragilità e ai disabili per l’approvvigionamento di farmaci e di viveri. E’ stato fornito il numero di assistenza telefonico (0882-421822) a cui fare riferimento per fornire informazioni e comunicazioni varie. Più di venti volontari che si alternano in un orario 24h, cioè ogni ora del giorno e della notte.

Oggi si sente molto parlare di solidarietà, di questo grande valore e sentimento che dovrebbe essere presente nella nostra vita e nella nostra società, anche se non sempre è così. Ebbene, l’Avers è la dimostrazione evidente di questo valore della solidarietà, di amore verso gli altri per provare a vivere meglio.

Ma non è che riscopriamo la loro totale disponibilità solo in questo momento triste che San Nicandro e l’intera nazione stanno vivendo, in quanto è sempre presente in ogni calamità naturale ed in ogni situazione e scenario difficile.

In un mondo come quello in cui viviamo ognuno deve essere consapevole che esistono persone molto umane che si prodigano per gli altri e che danno un senso sia alla loro vita che alla nostra.

Queste sono le persone della protezione civile che, insistentemente e quotidianamente, invitano tutti a restare in casa, uscire solo per motivi molto importanti consigliando sempre di mantenere la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro.

I cittadini non possono fare altro per ringraziare la protezione civile di San Nicandro se non rispettando i divieti imposti in mondo da contenere qualsiasi tipo di contagio e ridurre ogni tipo di emergenza. D’altronde è quello che loro chiedono e cioè il buon senso che contraddistingue noi italiani e noi sannicandresi.

Grazie a tutti dell’Avers per l’opera meritoria che state svolgendo.

Il Direttore