CURA PER LE STRADE STORICHE DI SAN NICANDRO, MEMORIA DELLA NOSTRA CITTADINA

0
442

A San Nicandro ci sono ancora molte strade, soprattutto nel centro storico, fette di basole e blocchi di pietra squadrati (chianche) di grandi dimensioni. Tutti conoscono l’importanza di questo tipo di strade che ci portano alla memoria e alla identità della nostra cittadina.

Nei tempi passati molte basole sono state asportate e moltissime coperte da pavimentazioni bituminose di più semplice fattura e, chiaramente, di facilissima erosione. Infatti le buche stradali, ad eccezione di quelle strade recentemente ripristinate, sono ancora lì. Quando si fanno lavori di manutenzione, molto spesso si provvede ancora con il bitume incuranti del valore storico, architettonico e urbanistico di quelle chianche di pietra.

Nessuna amministrazione se ne è mai fatta carico di questo problema culturale e di identità storica e nessuno ha mai chiesto alla Soprintendenza un parere in merito sia positivo che negativo. Se si copre di asfalto un ricordo si va contro la bellezza e la storia di quel luogo.

Si deve sempre ricordate che San Nicandro fa parte dei Borghi autentici d’Italia e, come tale, bisogna essere molto attenti a tutto quello che costituisce bellezza nella cittadina

Gli attuali basolati che ancora resistono nel tempo sono, in parte, anche danneggiati e quindi sarebbe opportuno provvedere alla redazione di un piano di riqualificazione delle strade almeno del centro storico di San Nicandro ricordando che il turismo passa soprattutto dall’offerta della memoria cittadina e dalla bellezza dei luoghi.

Il centro storico deve avere la massima priorità da parte dell’ente pubblico nella sua attività di programmazione al fine di tutelarne e valorizzarne il patrimonio storico e culturale oltre che per la sicurezza urbana.

RAM