CARABINIERI PARCO DEL GARGANO, DENUNCIATO AUTORE DI LAVORI ABUSIVI E ILLECITI AMBIENTALI

0
999

Anche in tempi di Corona virus non si ferma l’attività di sorveglianza del territorio del Reparto Carabinieri Parco Nazionale del Gargano: nel corso delle operazioni di controllo nelle aree di particolare pregio ambientale e paesaggistico, in località Mattinatella nel Comune di Mattinata (Zona di Interesse Comunitario e Zona di Protezione Speciale, oltre che Parco Nazionale), i militari della Stazione Carabinieri Parco di Monte Sant’Angelo, al termine di un’articolata attività d’indagine, hanno scoperto l’esistenza di una strada carrabile, in parte cementata, realizzata in assenza di qualsivoglia titolo abilitativo.

La strada ricalca una vecchia mulattiera che pertanto è stata completamente stravolta causando una evidente alterazione paesaggistica con forte impatto visivo. Individuato e denunciato in stato di libertà l’autore dei lavori abusivi, per una serie di illeciti ambientali oltre che per violazione di sigilli.