CACCIA AL TESORO ALLA SCOPERTA DI STORIE E MONUMENTI

0
67

Genitori e bambini, accompagnati da una guida esperta, andranno alla scoperta di indizi, storie e monumenti del paese. L’iniziativa rientra nel progetto “SopraSotto”, dedicato alle periferie e sostenuto dal Teatro Pubblico Pugliese.

Pronti a scoprire i tesori di uno tra i borghi più belli della provincia di Foggia? Preparate scarpe comode e uno zaino pieno di curiosità per un’avventurosa Caccia al tesoro nel centro storico di Sant’Agata di PugliaDomenica 27 settembre 2020 alle ore 11 adulti e bambini, accompagnati da una guida esperta, andranno alla scoperta di indizi, storie, strane figure e sculture, personaggi storici e di fantasia, scoprendo contemporaneamente la bellezza della storia, delle strade e dei monumenti del piccolo borgo medievale premiato con la Bandiera Arancione dal Touring Club Italiano. Lungo il percorso i bambini, aiutati dai genitori, dovranno osservare e raccogliere indizi per riuscire a svelare un inaspettato segreto nascosto all’interno del Castello Imperiale che domina l’incantevole Sant’Agata di Puglia.

«La caccia al tesoro è un appuntamento tra il ludico e il culturale che consentirà alle famiglie con i bambini di esplorare il borgo di Sant’Agata, dal valore storico e paesaggistico notevole», afferma Marida Pierno, ricercatrice e responsabile settore didattica e turismo di Archeologica, che aggiunge: «Soffermandoci sugli elementi più nascosti, avanti ai quali si passa distrattamente senza coglierne il vero spessore, scopriremo i segreti di questo piccolo presepe di pietra che si srotola lungo il pendio della collina, una sorta di museo diffuso che abbraccia i vicoli, le case e i caratteristici portali, decorati dagli stemmi gentilizi».

La “Caccia al tesoro” è un progetto a cura di Archeologica, organizzato in collaborazione con il Comune di Sant’Agata di Puglia e ospitato all’interno del progetto “SopraSotto. Teatri di periferia”, sostenuto attraverso l’avviso pubblico “Periferie al centro”, intervento di inclusione culturale e sociale della Regione Puglia – Assessorato all’Industria Turistica e Culturale e Assessorato al Bilancio e programmazione unitaria, Politiche Giovanili, Sport per tutti e coordinato da Teatro Pubblico Pugliese.

L’attività è gratuita ed è destinata a famiglie con bambini dai 6 agli 11 anni, residenti nel Comune di Sant’Agata di Puglia, per un massimo di 25 persone (secondo l’ordinanza del Presidente della Regione Puglia, n.° 255, del 10 giugno 2020 recante le norme per il contenimento del rischio Covid19).

Per informazioni, contattare il numero: 0881.984007. Le prenotazioni si effettuano al seguente link: https://forms.gle/B4aCChYgUftCA6hD9