BORSA DI STUDIO “DOTT. VINCENZO ZACCAGNINO” ALL’ALUNNO PIU’ MERITEVOLE

0
80

In attuazione del piano assistenziale per l’anno 2019, approvato con delibera C.d.A. n.2/2019, è stato assegnato all’alunno più meritevole di classe terza della scuola secondaria di primo grado di San Nicandro Garganico al termine dell’anno scolastico 2018/2019 la borsa di studio in memoria del benemerito fondatore dott. Vincenzo Zaccagnino.

La consegna della borsa di studio di €. 500,00 si è svolta oggi 7 novembre 2019 nei locali della scuola media “D’Alessandro-Vocino”, in via dei Sanniti 12; a consegnare il premio e la pergamena ricordo al vincitore, ammesso agli esami di terza media con la media di 10/10, è stata la Presidente dell’ASP avv. Patrizia C. Lusi, accompagnata dalla consigliera di Amministrazione Cinzia Pescara e dal Direttore Generale; sono intervenuti per l’Amministrazione Comunale il Vice Sindaco e Assessore alla Pubblica Istruzione avv. Antonio Zaminga, insieme all’Assessore ai Servizi Sociali Costantina Di Leo e, per l’Istituto scolastico, la Dirigente incaricata della reggenza Incoronata Di Tullio e diversi docenti; l’occasione è stata propizia per presentare la Dirigente Scolastica del neo costituito Istituto comprensivo – che dal corrente a.s. 2019/2020 accorpa le scuole d’infanzia, elementari e medie di S. Nicandro G. – Maria Pia Vaira, presente anche alla cerimonia.

Agli alunni che frequentano la terza media nel corrente a.s. 2019/2020 è stata illustrata la finalità dell’iniziativa, che intende stimolare l’impegno nel percorso di studio per gli alunni meno abbienti, nel solco del lascito del dott. Vincenzo Zaccagnino, che aveva particolarmente a cuore l’istruzione e la formazione professionale dei bambini di San Nicandro Garganico, tanto da disporre del suo patrimonio a questo scopo nel suo testamento. Annunciando che il premio sarà riproposto anche quest’anno, la Presidente ha voluto sottolineare l’importanza di promuovere una cultura di civismo solidale verso le persone con minori opportunità, e al contempo continuare la testimonianza del valore del nobile gesto del fondatore per la comunità di San Nicandro Garganico.