ANCHE A SAN NICANDRO I PUC (PROGETTI UTILI ALLA COLLETTIVITA)?

0
315

Sono stati approvati con DGC n.10 del 27 gennaio 2020 i PUC (Progetti Utili alla Collettività) nell’ambito del Reddito di Cittadinanza. Già in altre realtà sono stati attivati grazie alla volontà dei comuni in coordinazione con gli Uffici di Piano.  Tali progetti prevedono mansioni rientranti in determinate aree, per altrettanti destinatari specifici.

Dai lavori di gestione della biblioteca civica a piccoli lavori di manutenzione e pitturazione presso le scuole del territorio comunale, dalla pulizia delle spiagge e promozione turistica, alla raccolta di piccoli rifiuti nei quartieri, dal sostegno ad anziani bisognosi per faccende quotidiane al recupero delle aree verdi del territorio.

Questo è ciò che prevedono in linea generale i PUC destinati ai beneficiari del Reddito di Cittadinanza.
La partenza dei primi progetti è prevista per le prossime settimane.

I soggetti verranno individuati dai Servizi Sociali comunali in base alle attitudini dei percettori, alla loro storia sociale e familiare e alle esperienze maturate. Ognuno sarà seguito sia dal responsabile dell’area che da un tutor. Chiaramente i destinatari riceveranno un’adeguata formazione in base alla mansione da svolgere, nonchè tutto il materiale per il corretto espletamento della stessa. Di concerto con gli uffici comunali competenti, a seguito delle istanze e delle necessità del territorio, l’offerta progettuale potrà essere ampliata.

Si entra, insomma, nella parte più concreta delle misure collegate al Reddito di Cittadinanza, azione fortemente voluta dal Movimento 5 Stelle.