A SAN NICANDRO PRONTO IL REGOLAMENTO DEL CONDONO TASSE LOCALI IMU, TARI E TASI

0
464

Civico93, qualche mese fa, dava notizia dell’approvazione del Decreto Crescita da parte del governo centrale nel quale era prevista la pace fiscale per i tributi comunali e cioè IMU, TARI e TASI. Il condono riguarda debiti e cartelle del periodo compreso tra il 1° gennaio 2000 ed il 31 dicembre 2017. Di fatto, si potranno saldare i debiti con uno stralcio di sanzioni ed interessi maturati.

Sembra che il comune di San Nicandro voglia approfittare dell’occasione per l’applicazione di questa normativa a livello locale anche con la certezza di un introito certo per le casse comunali. Infatti, è stato approntato un regolamento per dare la possibilità ai cittadini di conoscere i vari adempimenti per l’accesso a questa sanatoria.

Però tale regolamento è da tempo che giace nel cassetto e si parlava di convocazione del consiglio comunale che potrebbe avvenire a giorni.

Con la sua approvazione si potrà conoscere modalità e tempi per la presentazione della domanda da parte dei sannicandresi e la scadenza per il pagamento delle rate.