LA FRACCHIA DEI SAMMARCHESI NEL MONDO

0
53

La seconda edizione della Fracchia dei Sammarchesi nel mondo riceve un importante quanto prestigioso riconoscimento. E questo grazie all’impegno della Associazione “Le Fracchie di San Marco in Lamis”. Si tratta del patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali concesso pochi giorni fa dall’On. Ministro Dario Franceschini. Il patrocinio del Mibact è accordato a eventi e iniziative di carattere nazionale o internazionale, di alto rilievo culturale, scientifico, artistico e storico e di promozione turistica.

Anche quest’anno, grazie alla preziosa collaborazione dell’Associazione “Mosaico”, il 30 marzo prossimo, il cammino della Madonna Addolorata nella processione del venerdì Santo sarà illuminato dalla luce della fracchia dedicata ai nostri concittadini sparsi in ogni dove.

Una fracchia, quella dedicata ai Sammarchesi nel mondo, che si pone come una sorta di ponte tra la nostra città e tutti i suoi “figli” che si sono trasferiti altrove conservando, tuttavia, nei loro cuori, ricordi e affetti legati alla propria terra. La fracchia dei sammarchesi nel mondo sarà “tirata” proprio da loro, dai devoti compaesani fuorisede che vorranno provare o rinnovare le emozioni dei fracchisti, sentendosi così ancora partecipi della nostra comunità.

Invitiamo dunque i sammarchesi emigrati, i loro figli e nipoti, a tornare quest’anno a S. Marco in Lamis per partecipare ai riti della Settimana Santa del paese da protagonisti e non da semplici spettatori.

Unici requisiti richiesti:

 (Associazione Le Fracchie di San Marco in Lamis)