TRA ARTE, TRADIZIONE E FOLKLORE TORNA ALL’AGRITURISMO BIORUSSI “I SAPORI DELL’ARTE”

0
22

Forte del grande successo delle passate edizioni, torna anche quest’anno la nona edizione de I Sapori dell’arte, l’incontro estivo che sa di Gargano.

L’appuntamento è il 1 e il 2 Agosto, come ogni anno, presso l’Agriturismo Biorussi, a due passi dal lago di Varano e nel Parco Nazionale del Gargano, tra il verde degli ulivi e il canto delle cicale, per degustare eccellenze gastronomiche e immergersi nella tradizione degli artigiani e degli artisti. Una manifestazione che nasce grazie a una nuova generazione di imprenditori che è fortemente legata al territorio garganico e ne riscopre le radici.

L’evento è patrocinato dal comune di Carpino, dalla pro loco di Carpino, dal GAL Gargano Agenzia di Sviluppo e dalle Ferrovie del Gargano e ha l’intento di far conoscere piccole aziende e artisti che credono nel lavoro autentico e con forti legami al Gargano, con passione.

– Queste sono le parole chiave che ci accompagnano dalla prima edizione: tradizione e passione – , afferma Maria Giulia Russi, giovane donna che rappresenta al meglio quella voglia di riscatto del Gargano che viene dalla terra e dal lavoro nei campi. – I Sapori dell’Arte, nel suo piccolo, vuole essere un’azione di marketing culturale del territorio unendo il patrimonio paesaggistico, attraverso la fotografia e i dipinti con le prelibatezze culinarie preparate secondo le tradizioni dell’area garganica, oltre che a dare visibilità alle aziende e agli artisti, con spazi espositivi gratuiti per dare la possibilità a tutti di partecipare e mettersi in “mostra”. In alcuni casi nelle edizioni passate, per qualcuno I Sapori dell’Arte ha rappresentato il proprio trampolino di lancio e di ciò ne andiamo orgogliosi – chiude la giovane imprenditrice.

Vasto il programma delle due serate: tra le novità di quest’anno in entrambe le serate ci saranno laboratori dedicati alla moda del momento, lo skinfood, ovvero la preparazione dei cosmetici food con i prodotti naturali delle aziende partecipanti; il 2 agosto, invece, si terrà “A tavola con i sapori del Gargano”, con la possibilità di degustare i prodotti delle aziende partecipanti. Ad allietare le serate a ritmo di tradizione, il 1° agosto i Tarant Folk, formazione di giovani musicisti nata nel 2012 la cui passione per le proprie tradizioni li ha spinti verso una ricerca di suoni e melodie popolari con l’unico scopo di mantenere attive nel tempo le tradizioni musicali elaborando un repertorio legato agli strumenti tipici del territorio con l’aggiunta di strumenti a fiato. Ad accompagnarli con la danza saranno i bambini della Scuola Primaria di Carpino.

IL 2 agosto l’agriturismo Biorussi ospiterà il celebre gruppo Rione Junno, una formazione di giovani interpreti esperti nelle tecniche musicali il cui percorso inizia ufficialmente nel 2002 collaborando con tutti i nomi più importanti della musica italiana da Eugenio Bennato a Alfio Antico; con Assane Diop (musicista senegalese), presenteranno il docufilm AMINA (patrocinato dal Ministero dei Beni Culturali) e a seguire si terrò il loro concerto.

Di seguito il programma dettagliato delle due serate e gli elenchi delle aziende e degli artisti partecipanti:

Mercoledi 1° agosto

– Ore 20.00:  apertura IX edizione de I SAPORI DELL’ARTE, saluto delle autorità e presentazione artisti e aziende

–  Ore 20.30:  in viaggio tra gli stands tra arte e sapori della nostra terra e dimostrazione sulla lavorazione del sapone all’olio d’oliva a cura della “BOTTEGA LEONARDO”

–  Ore 21.30: Concerto musicale dei TARANT FOLK

 

Giovedi 2 agosto

– Ore 13.00: A tavola con i sapori del Gargano, degustando i prodotti delle Aziende partecipanti. Necessaria prenotazione al 348 8895360

– Ore 20.00: in viaggio tra gli stands tra arte e sapori della nostra terra e tutorial Skinfood: i Cosmetici con ingredienti Food

– Ore 21.30: Proiezione docufilm AMINA (regia di Luciano Toriello)

– Ore 22.00: Concerto SARAABA’, con Assane Diop (Senegal) & Rione Junno ( Puglia)

 

Cantine Re Dauno

Cantine Zitoli

Cantine Valle dell’Elce

Cantine 7 Campanili

Az. Zootecnica Mezzanotte Rocchino

Salumi Des

Torrefazione Moka Divo

Agriturismo Biorussi

Gargantua s.a.s – Birrificio artigianale

Pastificio d’Amicis

Az. Agricola Cannarozzi Francesco

Cecca bella – La pasta reale di Ischitella

Terra Nostra-macelleria-braceria

Az. Agricola Fiorentino presenta olio Cherì

Cantine Antonio Pisante

Cantine Pisan Battel

Schiavone Rocco Pio – Fotografo

Vitettantonio  – Artista

La tela di Maria Voto – Tessitura al telaio

Rocco Gramazio – Artista

Michele Bocale – Artigianato Pugliese

Michele De Monte – Liutaio

Daniela Corrente – profumi bio Gargano e Daunia

Leonardo Cera – Bottega Leonardo

Stefania Guerra – Artista

L’arte che incanta, di Graziana Nicastro

Agape – ass. genitori amici piccoli emopatici

La Caritas parrocchiale di Carpino

Ass. cuochi del gargano e capitanata