LUNEDI’ LA NUOVA EDIZIONE DE “LA PASSIONE VIVENTE” DELLA CHIESA DEL CONVENTO

AL P.T.A. DI SAN MARCO POSSIBILE ANCHE LA “ORTO PANORAMICA ARCATE DENTALI”
13 Aprile 2019
SAN NICANDRO, NOMINA DEGLI SCRUTATORI PER LE ELEZIONI EUROPEE
13 Aprile 2019
Mostra tutti

Tra qualche giorno, lunedì 15 aprile prossimo, l’atteso appuntamento con “La Passione Vivente” organizzata dalla Chiesa del Convento.

Come già preannunciato, quest’anno c’è un progetto nuovo rispetto a quelli precedentemente realizzati in quanto l’evento si spoglia di spettacolarità e si riveste di essenzialità religiosa per ripercorrere in Via Crucis il Mistero del Sacrificio di Cristo, attraverso le canoniche stazioni.

La Chiesa si è da sempre avvalsa di mani e del genio di artisti, quali pittori, scultori e architetti per raccontare nei secoli la storia biblica dell’umanità e soprattutto delle origini e della presenza di Dio nella vita di ciascun uomo Religione e Arte – Arte e Religione: un connubio riuscitissimo che non conosce fine e deprezzamento per i valori di Verità e di Abilità riconosciuti e custoditi in ogni tempo e per tutti i popoli, cristiani e non.

Ciò ha suggerito, per questa edizione, di invitare artisti della nostra città, a rappresentare le varie Stazioni della Via Crucis, ognuno nel proprio stile, competenze e abilità interpretative e lasciare una propria testimonianza nel patrimonio di valore artistico locale.

I lavori saranno esposti durante la Via Crucis che percorrerà alcune strade cittadine in corrispondenza della Stazione rappresentata. Le Stazioni, con le riflessioni e le preghiere, si concluderanno, inoltre, con meditazioni inedite e suggestive dell’Agonia di Gesù che contribuiranno a far entrare ciascuno più profondamente nel Mistero della Passione di Cristo.

Comments are closed.