DISLOCATA A SAN NICANDRO GABBIA MOBILE PER CATTURA CINGHIALI PRESSO IL CENTRO ABITATO

RODI GARGANO PRESENTA L’ESTATE 2019
12 Luglio 2019
IL PROBLEMA AMIANTO A SAN NICANDRO NON LO RISOLVE NEMMENO…SAN MATTEO
12 Luglio 2019
Mostra tutti

Come già anticipato da Civico93 sulla presenza di cinghiali alla periferia di San Nicandro, sono state avviate misure per la cattura degli stessi non più procrastinabili a causa della massiccia proliferazione di questi animali allo stato brado e in branchi che sono stati avvistati vicino alle zone periferiche adiacenti il centro abitato. La presenza dei cinghiali è sicuramente fonte di pericolo per la salute e l’incolumità pubblica nonché, soprattutto nelle ore serali, per la circolazione stradale ed il loro avvistamento provoca panico nei cittadini, a causa della mole e della potenziale aggressività degli stessi; oltre alla considerazione che possono divenire vettori potenziali di specifiche malattie infettive in caso di contatto con l’uomo.

Dopo la riunione di fine giugno presso la sede di Foggia del Servizio Valorizzazione e Tutela delle Risorse Naturali e Biodiversità – Regione Puglia, tra un delegato Regione Puglia, A.T.C. Foggia e Assessore all’Ambiente del Comune di San Nicandro che ha avuto ad oggetto l’intrusione giornaliera di gruppi di cinghiali nelle aree urbane e periurbane del Comune di San Nicandro, si convenuto il posizionamento di gabbie per la cattura dei cinghiali, il monitoraggio, controllo giornaliero e foraggiamento al fine di scongiurare l’accesso degli stessi al centro abitato. L’area è stata individuata e posizionata la gabbia di cattura.

Comments are closed.