DIMENSIONAMENTO DELLA RETE SCOLASTICA, ACCORPATE SCUOLA ELEMENTARE E SCUOLA MEDIA

SANNICANDRESI ILLUSTRI (2^ PARTE)
8 novembre 2018
TORNA IL PREMIO #STUDIOINPUGLIAPERCHÉ: LA PUGLIA CHIAMA A RACCOLTA LE SUE GIOVANI ECCELLENZE
8 novembre 2018
Mostra tutti

Entro il 7 novembre il comune di San Nicandro doveva avanzare proposte alla Regione Puglia circa il dimensionamento scolastico per il prossimo anno scolastico 2019/2020. L’adempimento è stato assolto formalmente dalla giunta comunale con, in premessa, alcune considerazioni. La Direzione Didattica di Piazza IV Novembre conta quasi 700 iscritti, mentre la scuola secondaria di 1° grado “D’Alessandro-Vocino” conta meno di 400 alunni e quindi è in stato di sotto dimensionamento.

Considerato che la Direzione Didattica “Piazza 4 Novembre” con la scuola secondaria di primo grado “D’Alessandro-Vocino”, con la motivazione di garantire la migliore stabilità nel tempo, potendo il nuovo istituto scolastico sopportare numericamente la riduzione delle nascite ed al fine di corrispondere al principio di verticalizzazione degli istituti favorendo la continuità didattica sul territorio, la giunta ha deliberato che, a partire dall’anno scolastico 2019/20, venga istituito un unico Istituto Scolastico Statale Comprensivo per fusione della Direzione Didattica “Piazza 4 Novembre” con la scuola secondaria di primo grado “D’Alessandro-Vocino”.

Comments are closed.