Comunicato del Sindaco sul nubifragio di Sabato 13 luglio

TROMBA D’ARIA NELLE NOSTRE CAMPAGNE DI S. NICANDRO
14 Luglio 2019
“FURGONI KILLER” SEQUESTRATI NEL CORSO DI UN SERVIZIO ANTICAPORALATO
14 Luglio 2019
Mostra tutti

 

L’Amministrazione Comunale è vicina a tutti i cittadini e alle aziende del territorio , che a causa del violento nubrifagio di sabato pomeriggio, hanno subito notevoli danni economici e strutturali.
Domani verrà adottando atto deliberativo di Giunta Comunale e stabilire con il Presidente del Consiglio, Loris De Luca, la convocazione di un Consiglio Comunale monotematico per favorire la richiesta ed il riconosciento di calamità naturale. Sarà richiesto alla Regione Puglia l’invio di un funzionario per effettuare un primo supralluogo necessario per avviare le procedure per il risarcimento dei danni da calimità naturale. Tra qualche giorno verrà resa pubblica la modulistica necessaria per addivenire ad un censimento dei danni e conseguenziale quantificazione.
Però, per il lavoro svolto ieri durante la fase emergenziale, mi sia consentito ringraziare in primis tutti gli operatori della Protezione Civile di San Nicandro, ben coadiuvati dal loro Presidente Michele Scarabino e dal veterano Angelo Ferga, intervenuti fin dai primi minuti successivi al nubifragio. Con loro, mi sono recato immediatamente sul territorio per rendermi conto delle criticità e adottare procedure per superarle. Ringrazio tutti i componenti della Giunta Comunale e del Consiglio Comunale che hanno provveduto a rimanere sui posti loro assegnati fino a soluzione del pericolo e delle criticità.
Ringrazio I Vigili del Fuoco, il personale comunale di reperibilità, le forze dell’Ordine ( Vigili Urbani, Carabinieri, GdF , Vigilanza Rurale e Privata) per la fattiva colaborazione. La macchina della Protezione Civile ha dimostrato di ben funzionare . Ora bisogna attivarsi affinchè venga riconosciuta e risarcita la perdida economica, che le aziende hanno subito, a causa di questo straordinario evento che in pochi minuti ha vanificato mesi di duro lavoro.

Comments are closed.