CAGNANO VARANO, TRE GIORNI PER PARLARE DI LEGALITA’

0
22

Tre giorni per iniziare a creare consapevolezza sul tema della legalità. Questo il senso del progetto ‘Legalità, responsabilità e partecipazione’’ che avrà luogo a Cagnano Varano dal 14 al 16 dicembre. La Consulta delle Associazioni di Cagnano Varano, in accordo con l’Amministrazione Comunale ha ritenuto necessaria una serie di manifestazioni ed eventi volte a sensibilizzare tutto il paese sul tema della legalità all’indomani degli atti intimidatori subiti dalla comunità cagnanese, del gesto vandalico avvenuto nel giorno 23 ottobre 2018 con il taglio degli alberi sul viale del cimitero, e ai continui furti che stanno avvenendo nel territorio di Cagnano Varano. Per questo dal 14 al 16 dicembre, tre giorni di iniziative renderanno protagonisti tutti i cittadini di Cagnano dai bambini più piccoli, ai ragazzi per arrivare alla generazione adulta che sta vivendo in prima persona questa forte tensione.

“ll progetto “Legalità, responsabilità e partecipazione” ha la finalità di creare “comunità consapevoli”, nelle quali sentirsi ed essere protagonisti ed in cui la legalità, la partecipazione, la consapevolezza sono punti cardine della convivenza civile e democratica. – spiega il presidente della Consulta delle Associazioni Giuseppe Sanzone-  Questa è l’ambizione di un’educazione alla cittadinanza attiva che promuove azioni volte alla presa di coscienza dei propri diritti e doveri da parte di ogni cittadino, alla partecipazione consapevole alla vita della comunità locale. In altre parole, affermare il ruolo del cittadino come soggetto attivo nella vita quotidiana della democrazia partendo dal proprio contesto, dalla propria comunità. In questa cornice si colloca l’attività proposta: itinerari di educazione alla legalità, alla cittadinanza attiva e alla responsabilità a disposizione dei bambini e dei giovani affinché possano esercitare i loro diritti, nel pieno della conoscenza e del rispetto dei diritti altrui.
Per una reale acquisizione di pratiche democratiche nella vita quotidiana è necessario attivare un processo di condivisione e di interiorizzazione delle regole come forme di tutela dei propri diritti e di quelli altrui, che necessita di tempi lunghi”.

PROGRAMMA

Venerdì 14 dicembre 2018:

PIANTUMAZIONE DEGLI ALBERI TAGLIATI

ore 10.00: raduno presso il Centro Diurno Anziani “Carmelo Palladino” con la partecipazione degli alunni della scuola primaria e della scuola secondaria di primo grado.

ore 10.30: partenza del corteo dal centro diumo verso il cimitero comunale con la partecipazione della banda di Cagnano Varano. Durante il tragitto tutti i bambini abbclliranno gli alberi del viale con bigliettini scritti da loro sul tema della legalità.

ore 11.00 Piantumazione degli alberi tagliati.

Sabato 15 dicembre 2018:

CONVEGNO- DIBATTITO SULLA LEGALITÀ’

Ore 10.00: Convegno – dibattito presso l’Auditorium dell`1stituto “De Rogatis” di Cagnano Varano con l’intervento dei membri dell’Amministrazione Comunale, delle Forze dell’Ordine e di protagonisti di testimonianza attiva della legalità.

Domenica 16 dicembre 2018:

MARCIA E CONCERTO DELLA LEGALITÀ’

Ore 16.30: raduno presso il Municipio di Cagnano Varano con la partecipazione di tutti gli enti e le associazioni presenti sul territorio e di tutti cittadini di Cagnano Varano;

Ore 17.00: Fiaccolata della legalità lungo le vie del paese;

Ore 19.00: ritrovo in Piazzetta Bellavista con degustazione di prodotti tipici;

Ore 20.30: Concerto “Legalità…. noi stiamo dalla parte giusta” a cura di gruppi musicali di Cagnano Varano. Durante la serata alcuni ragazzi delle scuole medie racconteranno storie di vita quotidiana sui fatti realmente accaduti negli ultimi mesi.