AGGREDISCE A MORSI UNA SUA CONNAZIONALE, ERRESTATA 28ENNE NIGERIANA

SAN NICANDRO, COMUNICATO A TUTTI I CITTADINI ELETTORI
20 Maggio 2019
L’EX IDROSCALO DI CAGNANO VARANO AL COMUNE DELLA CITTADINA GARGANICA
20 Maggio 2019
Mostra tutti

Mercoledì scorso, a Stornara, i Carabinieri della Sezione Radiomobile del NORM della Compagnia di Cerignola hanno tratto in arresto in flagranza per lesioni personali la cittadina nigeriana A. B., cl. ’90, incensurata.

La ragazza si è resa responsabile di una violenta aggressione nei confronti di una sua connazionale, per cause in corso di accertamento, staccandole a morsi una parte del labbro inferiore.

I Carabinieri, allertati dalla Centrale Operativa, dove era giunta una segnalazione telefonica, si sono recati sul luogo dell’evento e, a seguito di una serrata attività di ricerca, hanno rintracciato la A., che subito dopo l’aggressione si era dileguata.

La vittima, soccorsa e trasportata dal personale del 118 presso il Pronto Soccorso dell’ospedale “G. TATARELLA” di Cerignola, ha riportato gravi lesioni al volto, con una prognosi di 30 giorni.

L’arrestata è stata associata presso la casa circondariale di Foggia, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Comments are closed.