ABBATTUTI 400 ALBERI NEL PARCO DEL GARGANO, TRE PERSONE ARRESTATE

0
58

Un’operazione contro il taglio selvaggio e illegale nei boschi è stata posta in essere dai Carabinieri del Comando di San Giovanni, di San Nicandro e di San Marco in Lamis. In località “Difesa” sono stati tagliati 400 alberi della specie “quercina” tipo “cerro” per una stima di 2800 quintali di legna. I militari che si sono avvalsi di appostamenti notturni e dell’utilizzo del GPS.

Arresti domiciliari per tre persone di San Marco in Lamis responsabili di furto, ricettazione, danneggiamento e distruzione di patrimonio ambientale.